Il mistero della forma fisica…

Ciao Ragazzi,

oggi voglio scrivere due righe riguardo la “sospirata” forma fisica.

Ormai non rispetto alcuna dieta “trascritta” da oltre un anno, vado molto a sensazione… conosco le mie giornate;  I giorni in cui ho molto da “lavorare” alzo le calorie tenendo un occhio ai grassi e alzando i carboidrati complessi, invece se il mio lavoro in palestra si attesta sull’ora / 75 minuti prediligo non superare i 150 / 200 gr di chos/die e alzare l’entroito dei grassi.

In questo modo riesco a mantenere dei bei volumi muscolari e una accettabile bodyfat.

Ovviamente anche a seconda della tipologia del lavoro preferisco una ripartizione di macro più o meno a favore di chos / fats. Le proteine stanno sempre abbastanza alte, principalmente concentrate in 4 pasti:

  • colazione
  • pranzo
  • pre wo ( polveri)
  • cena

ove i pasti con piu proteine sono proprio il pre wo e la cena ( pasto che segue il workout).

Al momento sto alzando i carboidrati e tenendo sotto controllo i grassi, infatti sto eseguendo un protocollo ibrido forza/ipertrofia.

Sto alleggerendo i tendini da un anno di forti carichi, senza però smollare il lavoro sul S.N.C. …. perchè lui deve sempre sentire il “carico”…. altrimenti perdere kg è un nulla.

Detto questo…. se avete seguito un po il blog avete letto anche i miei WOD.

Molto concentrati… bilancieri, manubri, ktb, mazze, log, ruote… tutti lavori pesanti…. niente fronzoli, niente esercizi di isolamento, niente cavetti…

Dove voglio arrivare… voglio dirvi questo….

Se non hai ambizioni agonistiche a fine culturistico, un bel corpo lo si fa anche con il funzionale, con la forza massima…. senza esercizi ai cavi o alle macchine isotoniche che di “funzionale” hanno poco.

Credo che per la stragrande maggioranza delle persone, sia più proficuo un rapporto / rieducazione fisica al “lavoro” che costruire solamente un bel fisico ma decisamente “meno utilizzabile”.

Ormai troppi giovani si avvicinano alla palestra solo per costruire un “involucro” che in realtà è poco “performante”. Ok, la genetica, ok le soggettività… tutti abbiamo le proprie leve, le proprie fibre, le proprie inserzioni ecc…; ma tenete sempre aperte le vostre vedute… e chissà… mettendosi in discussione scoprirete che la vostra sospirata forma fisica è “dietro l’angolo” magari solo cambiando poche cose che fino a pochi giorni prima pensavate “letali”.

Vi dico questo, per esperienza personale…. il corpo è una macchina perfetta non ragiona secondo il nostro schema mentale, non crea (anabolismo) e non distrugge ( catabolismo) in base alle nostre idee / paranoie.

IMG_2392[1]Just two my cents.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...